Fox "Comedy" e "Animation": elenco delle migliori comedy e sit com internazionali dei nuovi canali Sky

Condividi:




Come tutti avrete saputo la famiglia dei canali Fox International Channels in esclusiva su Sky si allargata con due nuovi canali dedicati a tutti gli appassionati delle serie tv e dei cartoni animati. A novembre infatti si sono accesi Fox Animation (Sky, 127) e Fox Comedy (Sky, 128): nuovi brand inediti, ideati e sviluppati da Fox International Channels Italy e dedicati a due tra i generi più amati della serialità televisiva.

Fox Comedy è un canale interamente dedicato alle serie comedy e sitcom. Le prime visioni del canale spaziano dai prodotti più popolari, con titoli di enorme successo come New Girl e la serie più premiata degli ultimi anni: Modern Family, a novità come I miei peggiori amici (Friends with Better Lives) e Welcome to the Family, fino a progetti dai connotati fortemente innovativi quali Wilfred con Elija Wood, Louie con il comico premio Emmy Luis C.K., o It’s Always Sunny in Philadelphia con Danny De Vito. Ma il canale ospita sempre anche le sitcom più classiche come Due Uomini e Mezzo e How I met your mother.

Fox Animation invece è la casa delle serie animate, un canale interamente dedicato ai migliori prodotti di animazione che fanno impazzire il pubblico di tutte le età. Oltre ai “pilastri” de I Simpson, I Griffin e American Dad, sul canale troverà spazio tutto il mondo delle serie animate targato 20th Century Fox con esclusive assolute come Bob’s Burgers (vincitrice dell’Emmy 2014 come miglior programma di animazione), Brickelberry e King of the Hill, in attesa del nuovissimo Bordertown di Seth MacFarlane (TED, I Griffin).

Ecco l'elenco completo delle prime serie tv che possiamo già vedere sui canali 127 e 128 di Sky:


I MIEI PEGGIORI AMICI
In prima visione dal 3 novembre ogni lunedì alle 23.15
Nuova sitcom che segue le vicende di un gruppo di sei coetanei ognuno in una fase diversa della vita: Will (James Van Der Beek, il Dawson di Dawson Creek), alle prese con il tentativo di riconquistare la sua ex moglie, Kate (Zoe Lister-Jones) alla ricerca dell’anima gemella, Jules (Brooklyn Decker) e Lowell (Rick Donald) fidanzati da poco e infine Andy (Majandra Delfino) e Bobby (Kevin Connolly) felicemente sposati con figli ma che rimpiangono il periodo di libertà pre-matrimoniale. Ognuno di loro è segretamente convinto che gli amici vivano una vita migliore della propria.


WELCOME TO THE FAMILY
In prima visione dal 4 novembre ogni martedì alle 23.15
I destini di una ingombrante e rumorosa famiglia latino-americana e di una sgangherata famiglia wasp s’incrociano bruscamente dopo la scoperta che i rispettivi figli, Junior (Joey Haro) e Molly (Ella Rae Peck) sono in attesa di un bambino. I due ragazzi si sono appena laureati ed entrambe le famiglie, oltre a considerare i propri figli troppo giovani e immaturi per diventare genitori, sono estremamente diffidenti l’una dell’altra. Questo divertente scontro culturale li porterà a scoprire alla fine di avere molto di più in comune di quanto credono.


WILFRED 3
In prima visione dal 5 novembre ogni mercoledì alle 23.15
Originalissima comedy che ha come protagonista Ryan (Elija Wood, Frodo Baggins ne Il signore degli anelli) e il suo migliore amico Wilfred, il cane della vicina. Tutti vedono Wilfred come un normalissimo cane, mentre agli occhi di Ryan appare come un irriverente e burbero essere umano mascherato da cane. È grazie a Wilfred che Ryan riesce a superare le sue paure e affrontare con il sorriso la follia e imprevedibilità del mondo che lo circonda. La serie, remake di un format australiano, è scritta da Jason Gann, che interpreta anche il ruolo di Wilfred.


LOUIE 4
In prima visione dal 6 novembre ogni giovedì alle 23.15
La pluripremiata comedy d’autore Louie arriva in esclusiva su FOXComedy. Con un originalissimo format che mescola stand up comedy e fiction, il programma è scritto, diretto, interpretato e addirittura montato dal comico di culto Louis C.K. che racconta la propria vita di uomo separato e padre di due figlie nella città di New York. Le brevi storie di vita quotidiana sono spesso interconnesse tra di loro e vedono alternarsi numerose guest star, tra cui volti noti della commedia statunitense e attori hollywoodiani: in questa stagione Ellen Burstyn, F.Murray Abraham, Jeremy Renner.


MODERN FAMILY 6
In prima visione nel 2015
Creata da Christopher Lloyd e Steven Levitan, Modern Family è una originale e vincente commedia girata con la forma del mockumentary. La serie racconta le vicende di sei genitori più cinque figli: Jay Pritchett (Ed O'Neill), un uomo di mezz’età sposato con una colombiana molto più giovane di lui (Sofía Vergara); i suoi due figli di primo letto: Claire (Julie Bowen), casalinga con marito e prole, e Mitchell (Jesse Tyler Ferguson), fidanzato con Phil con il quale ha adottato una bambina vietnamita. Tre famiglie piuttosto diverse tra loro ma unite da un filo sottile, forte e profondo, che decidono di rivelare le proprie vite a una troupe intenzionata a realizzarne un documentario. Da 5 anni detiene consecutivamente lo scettro di miglior serie comedy agli Emmy, che hanno visto vincitori anche gli sceneggiatori e gli interpreti Julie Bowen, Ty Burrell e Eric Stonestreet.


NEW GIRL 4
In prima visione nel 2015
Deliziosa sitcom che ha come protagonista la dolce e buffa attrice e cantante Zoey Deschanel nei panni di Jess, una singolare ragazza che, alla soglia dei trent’anni, si lascia con il suo storico fidanzato e trova una stanza in un appartamento già abitato da tre uomini: Nick (Jake Jonson), un barista; Schmidt (Max Greenfield), un moderno Casanova e Coach, un ex atleta diventato allenatore, che lascia presto il posto a Winston (Lamorne Morris). A completare questo improbabile gruppo c’è la migliore amica di Jessica, Cece (Hannah Simone), una modella. Quella che all’inizio sembra una problematica e disfunzionale convivenza finisce però col diventare una grande amicizia, con punte di romanticismo. Nel corso delle stagioni, la serie ha ricevuto 5 nomination agli Emmy e 5 ai Golden Globes.


IT’S ALWAYS SUNNY IN PHILADELPHIA 9
In prima visione dalla primavera 2015
It's Always Sunny in Philadelphia è una sitcom incentrata su quattro amici che gestiscono un pub irlandese nella periferia di Filadelfia. Gli episodi affrontano con un approccio politicamente scorretto temi quali aborto, razzismo, omosessualità, terrorismo, pedofilia, incesto, prostituzione, nazismo, e molti altri. Nel cast Danny De Vito.


BOB’S BURGERS 4
In prima visione dal 6 novembre ogni giovedì alle 21.50
La serie vincitrice dell’Emmy 2014 come miglior prodotto di animazione è in prima visione e in esclusiva su Fox Animation. Nata dalla penna di Loren Bouchard, segue le vicende di Bob, proprietario della panineria Bob’s Burgers, e della sua strampalata famiglia. Nel corso delle quattro stagioni la serie ha ottenuto il consenso della critica e del pubblico: la rivista Time l’ha definita la commedia d’animazione più divertente, plaudendo soprattutto i momenti musical della serie, mentre i lettori di Entertainment Weekly hanno nominato Tina (figlia adolescente di Bob fissata con i ragazzi e con gli zombie) il miglior personaggio televisivo del momento.


I SIMPSON
Serie di culto creata da Matt Groening, nel corso delle sue numerose stagioni ha riversato la sua ironia dissacrante sulla famiglia media e sulla società americana intera, con un'irriverenza così irresistibile che a seguirli non sono solo i giovanissimi, ma milioni di spettatori, di tutte le età. I protagonisti sono Homer, padre sfaticato che si accontenta di un lavoro mediocre nella locale centrale nucleare purché la sera lo lascino in pace sul suo divano a guardare la tv e mangiare e bere birra. La mamma iperattiva, Marge, su cui si regge tutto il nucleo famigliare e i tre pargoli: la saggia e matura Lisa, il terribile Bart e la piccola di famiglia, Maggie. A loro si aggiungono altri personaggi di contorno esilaranti e improbabili, e numerosissime guest star nell'immaginaria cittadina americana di Springfield.


I GRIFFIN
I Griffin (titolo originale Family Guy) è una intelligente e pungente parodia della tipica famiglia americana creata nel 1999 dalla geniale mente di Seth MacFarlane (Ted, Un Milione di modi per morire nel west), il quale presta la sua voce al protagonista Stewie Griffin nella versione americana. La serie è ambientata a Quahog, una immaginaria cittadina di provincia a Rhode Island, dove regna il non-sense e spesso anche lo scarso buon gusto! Oltre che dal diabolico neonato Stewie, la famiglia Griffin è composta dal capofamiglia Peter, un bambinone piuttosto incompetente, sua moglie Lois e due figli teenager complessati e con i classici problemi adolescenziali: Chris e Meg. Visto il successo della serie, ne è stato tratto uno spin off intitolato The Cleveland Show, con protagonista un vicino della famiglia Griffin che cambia città e inizia una nuova vita.



AMERICAN DAD
American Dad nasce nel 2005 anch’essa dal genio creativo di Seth MacFarlane. Le vicende ruotano attorno alla vita quotidiana di Stan Smith, un fervente repubblicano patriota impiegato presso la CIA, sposato con Francine, una casalinga piuttosto superficiale. La coppia ha due figli, Hayley, convinta attivista di sinistra, e Steve, il classico nerd goffo e impacciato alle prese con un’adolescenza non proprio idilliaca. Con gli Smith, convivono anche due non-umani: Roger, un alieno fuggito dall’area 51 e segretamente ospitato da Stan in sofitta, e Klaus, un pesce cui la CIA ha impiantato il cervello di un famoso scienziato tedesco della DDR.



BRICKLEBERRY
Creata da Roger Black e Waco O'Guin, la serie racconta di un gruppo di guardie forestali e della loro vita quotidiana all’interno del Brickleberry National Park. Nelle loro spassose disavventure, i ranger sono affiancati da Malloy, un cucciolo di grizzly sboccato e irascibile. La serie è caratterizzata da una graffiante irriverenza.





Condividi:

I più visti su Facebook

.