WhatsApp, nuova utile funzionalità: arrivano i messaggi vocali

Condividi:



Da oggi gli utenti di WhatsApp potranno inviare oltre ai classici messaggi testuali anche quelli registrati a voce attraverso un sistema che promette di essere a prova di principiante: un tap per registrare, e uno per inviare il messaggio vocale. Non ci saranno, è bene precisarlo, limiti di tempo e sarà possibile sapere quando il messaggio è stato ascoltato (un microfono blu comparirà sul display); il volume di ascolto, inoltre, si adatterà in modo automatico a seconda dell'utilizzo (all'orecchio o in vivavoce).

Per utilizzare la nuova funzione, dovrete tappare la nuova icona che è andata a sostituire il vecchio pulsante “Invia” sulla barra di digitazione, ma a differenza delle precedenti “Note Audio”, i messaggi inviati non verranno memorizzati nel dispositivo, e per utilizzarli sarà necessario tenerne premuta l’icona, proprio come accade con i walkie-talkie.

Condividi:

I più visti su Facebook

.