Il Barça 'valuta' Messi: "Servono 580 milioni"

Condividi:


Se per Gareth Bale ci vogliono 120 milioni, per portare via da Barcellona Leo Messi ne servono 580. La stima non arriva da un tifoso blaugrana spaventato di perdere il fuoriclasse argentino, ma dal presidente del club Sandro Rosell in un'intervista al quotidiano sportivo catalano 'Sport'. I conti sono presto fatti: "La clausola per Messi è di 250 milioni a cui però va aggiunto il 56% di tasse che porta la cifra complessiva a circa 580 milioni", ha spiegato Rosell aggiungendo che "tutti i giocatori che vogliono andare via possono farlo, tutti tranne Messi".

Nonostante abbia di recente rinnovato fino al 2018 con clausola rescissoria fissata in 250 milioni di euro, Lionel Messi vuole rivedere nuovamente la sua situazione contrattuale con il Barcellona, con annesso aumento dell'ingaggio. Secondo il giornale catalano 'El 9 Esportiu', il papà del fuoriclasse argentino, Jorge Messi, si troverebbe a Barcellona per incontrare il presidente Sandro Rosell e rinegoziare l'accordo a causa dell'arrivo dal Santos di Neymar, che sarebbe diventato il giocatore più pagato nella rosa blaugrana, cosa che avrebbe fatto storcere il naso a Messi. A 'El Mundo Deportivo', però l'entourage della 'Pulce' ha smentito seccamente queste indiscrezioni.

Condividi:

I più visti su Facebook

.