Google, il black out di DUE minuti gli costa 500mila dollari di mancati introiti

Condividi:

Cinque minuti di nero totale e il 40% del traffico su internet inghiottito nel nulla. E' stato sufficiente un black out di pochi minuti di Google per mettere ko quasi la meta dei navigatori online. Uno stop simultaneo di tutti i servizi di BigG, un evento "straordinario", mai avvenuto prima. Il black out è avvenuto il 16 agosto tra le 15.51 e le 15.52: Google Search, Gmail, You Tube e Google Drive si sono interrotti. Google ha ammesso il black out ma non ha fornito dettagli sulle cause.

Su Apps Status Dashbord appare la cronologia delle applicazioni google che si sono bloccate. «Il servizio è stato ripristinato un minuto dopo, ed è stato interamente risolto dopo quattro minuti» ha fatto sapere la compagnia di Mountain View. «Questa è una cosa enorme», così la ditta specializzata in analisi del Web, GoSquared, ha definto lo stop del 40% del traffico globale. Il servizio Topsy che monitorizza Twitter ha mostrato con un grafico cosa è successo in quei pochi secondi: un'impennata di cinguetti con migliaia di utenti che chiedevano cosa fosse successo a Google twittando l'hashtag #gooledown. Secondo BusinessInsider Google avrebbe perso 500.000 dollari

Condividi:

I più visti su Facebook

.