Cremona, infastidito dalle campane: uomo denuncia la parrocchia

Condividi:

Episodio singolare nel cremonese: un uomo, infastidito dai rintocchi notturni delle campane della chiesa parrocchiale di Rivarolo del Re, è andato in caserma dai carabinieri e ha presentato una denuncia.
Della vicenda ha parlato oggi a messa il parroco, don Luigi Pisani, che ha deciso di condividere con i parrocchiani quanto sta avvenendo. «Dovranno venire i tecnici dell'Arpa (l'Agenzia regionale di protezione ambientale). Effettueranno le loro misurazioni, vedremo».

Il religioso però non intende limitarsi ad aspettare gli eventi: «So che molte persone in paese non condividono questa presa di posizione. Le campane svolgono un servizio. Pensiamo a quante persone effettuano turni di lavoro di notte, nelle aziende della zona. L'indicazione oraria è utile». Il parroco non esclude che possa partire una raccolta di firme pro-campane notturne. «Francamente non penso che i rintocchi delle ore possano dare così fastidio», ha osservato - è da tanto tempo che va avanti così«. Nessuno, prima d'ora, aveva mosso rilievi contro i bronzi del campanile. Don Pisani è consapevole che esistono normative in materia di inquinamento acustico ma al contempo si dice convinto che non sia questo il caso.

Condividi:

I più visti su Facebook

.