100mila euro nascosti nelle scarpe: cinese fermato all'areoporto di venezia (FOTO)

Condividi:

Centomila euro in contanti nascosti tra i sottosuola ricuciti delle scarpe, il doppiofondo all'interno del collo di una pelliccia e un barattolo di caffé, sono stati trovati in possesso ad un cinese che stava per imbarcarsi all'aeroporto "Marco Polo" di Venezia.

La guardia di Finanza, con il supporto dell'Agenzia delle Dogane, dopo aver controllato il viaggiatore ed aver trovato una grande somma di denaro nascosta nelle scarpe ha deciso di estendere il controllo al bagaglio.
Così, d'incanto, sono comparse centinaia di banconote da 500, 200 e 100 euro. Il cinese, che ha spiegato che i soldi provenivano dall'attività commerciale della figlia, titolare di un negozio di abbigliamento, si è visto sequestrare 45 mila euro.




Condividi:

I più visti su Facebook

.