Viterbo, nonno 70enne coltivava cannabis nell'orto di casa sua: "trovate 46 piante"

Condividi:

Un 70enne con l'hobby del giardinaggio. Solo che in un periodo di crisi aveva pensato di sbarcare il lunario con qualcosa di molto più redditizio dei classici ortaggi: la cannabis indica.

Ma i carabinieri di Gallese, in provincia di Viterbo, lo hanno scoperto e arrestato, con l'accusa di produzione e coltivazione di sostanze stupefacenti.
All'uomo, pensionato, tra il vigneto, il noccioleto e gli ortaggi i militari hanno trovato e sequestrato una piantagione intera: 46 piante di marijuana. Tutto ben avviato, in quanto l'altezza varia da uno a due metri. Il pensionato ora si trova rinchiuso nel carcere di Mammagialla, in attesa del processo.

Condividi:

I più visti su Facebook

.