Un grammo d'oro per ogni chilo perso. Arriva da Dubai la nuova frontiera della lotta all'obesità

Condividi:

Per incentivare gli abitanti degli Emirati - da tempo alle prese con problemi di sovrappeso - a ritrovare la linea arriva "Your Weight in Gold", una competizione che invita a perdere peso offrendo in cambio una dorata ricompensa. Più dimagrisci, più diventi ricco. Perchè al termine della competizione, che durerà 30 giorni, i primi tre classificati riceveranno monete d'oro in base ai chili bruciati. Fino a un totale di 20mila euro.
Gli Emirati sono il quinto paese per numero di obesi del mondo. E quale modo migliore per perdere posizioni in graduatoria se non incentivando i propri cittadini con qualche bel lingotto? L'iniziativa parte in pieno Ramadan, mese del digiuno e della purificazione, e punta a dare alla città sfarzosa un'immagine nuova, più attenta alla salute. Nessuno provi però a volare a Dubai per partecipare alla competizione: i partecipanti alla gara possono essere solo cittadini arabi degli Emirati (un modo per escludere anche la maggior parte della popolazione formata da lavoratori stagionali.

"L'oro in cambio di una dieta? Può succedere solo in un paese che la crisi la sente solo nei tg stranieri", si commenta su Twitter. Intanto nei punti di registrazione della città alcuni medici assistono le persone interessate, scoraggiandoli dal ricorrere a metodi estremi per vincere più soldi possibile. Un consiglio che rischia però di cadere nel vuoto. Difficile che i cittadini degli Emirati partecipino alla gara per arricchirsi. "È un'iniziativa interessante, che mi spinge a fare più esercizio fisico", ha detto Yousif al sito The National. "Ma non sono interessato ai soldi. Se vincerò il primo premio donerò le monete d'oro in beneficienza".

Condividi:

I più visti su Facebook

.