"Questo puntino siamo noi", ecco le prime foto della Terra vista da Saturno - GUARDA

Condividi:

Eccola lì, la Terra, un puntino luminoso largo pochi pixel. Sono le prime immagini 'crude', cioè non elaborate e non 'validate', della sonda Cassini, in orbita attorno a Saturno: ritraggono il nostro pianeta da un miliardo e mezzo di chilometri. In una si può vedere addirittura la Luna. Cassini le ha scattate il 19 luglio mentre in molti, qui da noi, si mettevano simbolicamente in posa e salutavano con la mano verso quell'angolo di cielo e l'obiettivo che ci ritraeva.

Le prime immagini sono state pubblicate sul suo blog da Guillermo Abramson, del Consiglio Nazionale delle ricerche argentino che ha così 'bruciatò la Nasa nella pubblicazione. Carolyn Porco, ricercatrice e responsabile delle immagini che arrivano dalla sonda, ha scritto su Twitter che non sono ancora le foto "ufficiali", per quelle forse bisognerà aspettare ancora, probabilmente è questione solo di ore. Ma il fascino di quel puntino bianco è grande, pochi pixel che sono casa nostra, tutto ciò che siamo e che conosciamo. Come scrisse Carl Sagan: "Quel puntino è noi".





Condividi:

I più visti su Facebook

.