Lo squalo le stacca il polpaccio, 18enne brasiliana muore (VIDEO SHOCK)

Condividi:


Immagini raccapriccianti dal Brasile, dove una ragazza ha perso una gamba dopo essere stata azzannata da uno squalo durante una nuotata al largo della spiaggia di Boa Viagem.

Bruna da Silva Gobbi, 18 anni, è poi morta la notte scorsa. La giovane, che si trovava in ferie con i parenti, venuti da San Paolo, ha sofferto l'amputazione di una gamba, ma non ha resistito lo stesso alle gravi ferite riportate. La famiglia ha deciso di fare causa allo Stato.

Condividi:

I più visti su Facebook

.