Donna investita dall'autobus: la folla scatta foto e non la soccorre - GUARDA

Condividi:

Una donna anziana finita sotto un autobus, un bambino, il nipotino, che piange disperato poco lontano e nessuno che va in suo soccorso: tutti troppo impegnati a riprendere la scena con macchine fotografiche e telefoni.



 E' accaduto in Cina, a Xi’an, capoluogo dello Shaanxi con otto milioni di abitanti. Una delle immagini catturate è finita su Weibo, il social network più usato in Oriente.
La reazione dei presenti è stata raccontata da un agente intervenuto sul posto:

“Al momento dell’incidente una signora anziana di circa 60 anni stava attraversando la strada con suo nipote quando è stata investita dall’autobus numero 16 del servizio urbano, rimanendo intrappolata sotto il suo pianale. Dato che il traffico veicolare e pedestre nell’intersezione di Nanshaomen è particolarmente intenso, molti si sono fermati a osservare l’incidente: ci sono state anche molte persone che hanno fatto ripetutamente foto con i loro cellulari. Tuttavia, nessuno ha chiamato il 120 (l’emergenza). Ho immediatamente chiamato il 120 e sono rimasto a parlare con la vittima, cercando d’invitarla a rimanere calma, mentre lei mi chiedeva di ripetutamente di badare al nipote”.

Condividi:

I più visti su Facebook

.