Cade dalla bici e si conficca un ramo nel collo (FOTO SHOCK)

Condividi:

Adrian Wood, 34 anni, di Werrington era in giro in bicicletta con l’amico e vicino di casa Darren Watson e suo figlio Max a Peakirk quando è caduto. Un ramo gli si è conficcato nel collo e ha mancato la carotide per soli due millimetri, gli ha attraversato la vena giugulare, l’esofago ed è passato dietro le corde vocali.

Adrian, uno stuccatore, ha dovuto camminare per centinaia di metri prima di ottenere assistenza medica, con il ramo che gli spuntava dal lato del collo. Due settimane dopo l’incidente Adrian è ancora al Peterborough City Hospital per recuperare completamente. “Sono andato fuori per una breve corsa con Darren e suo figlio, e stavamo pedalando su un sentiero stretto. Ho visto una radice sul lato e ho cercato di andare dritto, ma sono scivolato sulla sinistra. Non avevo capito subito cosa fosse successo. Ho detto a Darren: ‘Penso di essermi fatto male’. Lui mi ha risposto: ‘Si, lo penso anche io’. A quel punto ho capito che avevo un bastone conficcato nel collo”. Nessuno dei tre aveva un telefono cellulare, ed erano tutti molto spaventati: ”Gli ho detto di non tirare fuori il ramo. Ho pensato che stava per morire. Non sapevo cosa fare. Sapevo che aveva bisogno di aiuto, ma non volevo lasciare mio figlio con una persona che stava per morire. Non sapevo dove eravamo così ho cercato di trovare qualcuno, e ci siamo incamminati tutti e tre verso la strada. Ho trovato una donna che ha chiesto aiuto“, ha spiegato Darren. Adrian ha detto che il cammino per arrivare fino alla strada gli è sembrato lunghissimo, ma non sentiva dolore. “Durante la camminata mi ricordo che Max ha detto ‘Non ho intenzione di guardarti altrimenti svengo’. Tutto quello che stavo cercando di fare era di mantenere la calma“.

Condividi:

I più visti su Facebook

.